Tram Padova

Una linea tramviaria da citare è quella di Padova, inaugurata nel 2007 e che ha visto un successo notevole grazie agli oltre 12.200 viaggiatori al giorno rilevati già dopo il primo anno di attività. La linea, denominata SIR 1 (Sistema Intermedio a Rete 1), consta di 26 fermate e si snoda per 10,5 km tra Pontevigodarzere e Guizza, vedendo il passaggio di tram su gomma (che garantiscono un ridotto impatto acustico). Il tempo di percorrenza è previsto in 35 minuti, mentre il cadenzamento minimo, nelle ore diurne dei giorni feriali e prefestivi, è di 6 minuti. Il numero di passeggeri trasportabili all’ora per direzione è pari a 2.200 passeggeri. L’11% dei passeggeri del trasporto pubblico di Padova utilizza la tramvia.

Attualmente la SIR 1 è l’unica linea tranviaria di Padova attiva, ma due ulteriori linee denominate SIR 2 e SIR 3 saranno attivate nei prossimi anni. La SIR 2 tra Sarmeola e Ponte di Brenta, 12,6 Km e 26 Fermate; il Comune di Padova, per ottenere il finanziamento dell’intera linea, ha appaltato la redazione del “Progetto di fattibilità tecnico-economica” al fine di partecipare al bando di assegnazione per il finanziamento di interventi nel trasporto rapido di massa ad impianti fissi. Ad oggi, il termine per la richiesta di finanziamento è stata fissata per giugno 2020. La SIR 3, tra la stazione FS e Voltabarozzo, linea di 5,7 km e 12 fermate, è stata interamente finanziata dal Decreto Ministeriale di riparto di finanziamenti statali firmato dal Ministro per un totale di 56 milioni di euro. Al momento è in corso di elaborazione il progetto definitivo ed è previsto che i lavori inizino entro fine 2020, e che vengano completati entro l’agosto 2022.