La metrotranvia di Sassari

La metrotranvia di Sassari rappresenta un altro esempio positivo da raccontare, tra i pochi in Italia per la tipologia di servizio. Si tratta di una linea, a binario unico, che nel tratto urbano collega la stazione ferroviaria con il centro cittadino effettuando un servizio tranviario, mentre per il tragitto extraurbano i convogli si innestano sulla ferrovia per Sorso fino al capolinea di Santa Maria di Pisa. I tempi di frequenza raggiungono nelle ore di punta il passaggio di un treno ogni 15 minuti su un percorso di 4,5 km e 7 fermate, con una media di oltre 3.000 passeggeri al giorno.

A maggio 2020 il Consiglio comunale ha approvato un nuovo tratto della metrotranvia di Sassari, che collegherà Santa Maria di Pisa a Li Punti, passando per Sant’Orsola. La soluzione prevede la realizzazione di uno scavalco della linea ferroviaria, dell’alveo del rio e della ex statale 131, per proseguire dentro Predda Niedda verso Li Punti da via Pala di Carru fino alla via Pasella. Un percorso lungo 1.915 metri con tempi di realizzazione previsti di 26 mesi ed un costo stimato intorno a 34.850.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *